Menu

Myrtha Pools: appuntamento ad Omaha per gli Olympic Swim Trials 2016

Sono ad un ottimo stato di avanzamento i lavori d’installazione di due piscine Myrtha all’interno del CenturyLink Center di Omaha.

Myrtha Pools torna infatti in Nebraska per gli Olympic Swim Trials 2016, occasione per la quale l’azienda sta installando, in due sole settimane di tempo, due piscine temporanee indoor complete di impianto di filtrazione. Dopo l’eccellente successo degli anni precedenti – nel 2008 e nel 2012 – Omaha è stata scelta ancora una volta come location per questo grande evento. Saranno ben oltre 1500 gli atleti che gareggeranno al CenturyLink Center con l’obiettivo di qualificarsi per la squadra degli Stati Uniti che giocherà alle Olimpiadi di Rio 2016.

 

Myrtha Pools è l’azienda italiana che realizza le piscine per molte di queste grandi competizioni e che per i Giochi Olimpici sta ultimando le installazioni di ben 18 piscine.
Gli installatori ad Omaha –alcuni del luogo e altri provenienti da tutto il mondo–, si stanno impegnando duramente per portare a termine le varie fasi di lavoro entro i tempi previsti. “Sono i migliori al mondo nel settore”, spiega John Ireland –direttore dei Technical Services di Myrtha Pools USA, la filiale americana– in un’intervista rilasciata ad una serie di canali web e televisivi. “Installeremo due vasche capaci di assicurare un ottimo ricircolo d’acqua e una temperatura costantemente controllata”, continua. “E lo faremo in due settimane: dieci volte più rapidamente rispetto ai metodi di costruzione più convenzionali”.

Guarda i video d’installazione:
Due piscine olimpiche al CenturyLink Center!
“Il personale alle mie spalle è senza dubbio il migliore al mondo in questo settore!”

Richiedi informazioni