Menu

2016 U.S. Olympic Team Trials, Omaha

Gli Olympic Team Trials 2016 si sono conclusi domenica 3 luglio ad Omaha, città del Nebraska.

Per gli oltre 1500 atleti americani che hanno partecipato all’importantissimo evento, iniziato il 26 giugno, questi otto giorni di gare hanno rappresentato l’ultima chance per vincere un posto nella squadra USA che, ad Agosto, accederà alle tanto attese Olimpiadi di Rio de Janeiro 2016.

Ad Omaha, dopo una settimana di intense emozioni di nuoto preolimpico, sono in 47 atleti ad aggiudicarsi i Giochi di Rio, 30 dei quali voleranno alle Olimpiadi per la prima volta.

Ma il tempo per rilassarsi e godersi il risultato raggiunto è ben poco: tante saranno le sessioni di allenamento che ancora li attendono per migliorare di più e poter competere ai massimi livelli ai Giochi Olimpici ormai alle porte.

Ad accogliere gare ed allenamenti dei Trials Americani sono state due vasche costruite all’interno del CenturyLink Center di Omaha. Si tratta di due piscine Myrtha complete di impianto di filtrazione, installate presso la struttura in due sole settimane: una velocità installativa dieci volte più rapida rispetto i metodi di costruzione più convenzionali.

Le vasche, entrambe temporanee, saranno presto smontate e per essere reinstallate in modo permanente in altre strutture.

Previsto ad Agosto, quindi, l’atterraggio in Brasile, dove i vincitori dei Trials di Omaha si raduneranno insieme a tantissimi altri atleti per allenarsi e sfidarsi in 18 piscine Myrtha durante le competizioni di nuoto delle Olimpiadi.

2016 U.S. Olympic Team Trials, Omaha
Stato: STATI UNITI
Tipologia: piscina da competizione, piscina warm-up
Anno: 2016
Dimensione: Piscina da competizione: 50x26 m; Piscina Warm up: 50x 25Yards + 25x13 m di appendice
Profondit: Piscina da competizione: 2,50 m ; Piscina Warm up: 2 m
Tecnologia: Myrtha overflow gutter – classic competition
Richiedi informazioni