Menu

Londra 2012, XXX Giochi Olimpici

In occasione delle competizioni di pallanuoto delle XXX Olimpiadi di Londra 2012, per la prima volta nei Giochi Olimpici è stato utilizzato il nuovo Waterpolo Visual System® (WVS), innovativo sistema di segnalazione visiva pensato per il gioco della pallanuoto, ideato da Myrtha Pools e sviluppato in cooperazione con Aqvatech Engineering.


Il WVS ha segnato l’innovazione tecnologica più importante degli ultimi anni nel settore della pallanuoto ed è un sistema di alta spettacolarizzazione che sfrutta sorgenti LED disposte in zone precise all’interno e all’esterno del campo di gioco.
Aggiornando in tempo reale pubblico, atleti e arbitri sull’andamento delle azioni di gara, il WVS favorisce una migliore comprensione del gioco e una maggiore trasparenza nelle decisioni della giuria durante le partite.

Attraverso luci e colori, il Waterpolo Visual System segna gli spazi in piscina e i tempi di gioco. Alcune funzioni:
-Gli ultimi 5 secondi delle azioni d’attacco -della durata di 30 secondi- sono segnalati da impulsi luminosi lampeggianti.
-Le espulsioni temporanee di 20” sono indicate da Led di colore rosso fino allo scadere del tempo, in cui il segnale cambia in verde.
-Led subacquei individuano le linee dei 2 metri (dove si posizionano i centroboa) e dei 5 metri (da dove è possibile tirare direttamente in porta dopo aver subito un fallo, senza passare la palla a un compagno).

 

In assenza del Waterpolo Visual System, queste linee sono attualmente indicate da birilli a bordo vasca, che possono rendere più complessi la visione del gioco e il lavoro dei giudici.
Il WVS è insomma una vera rivoluzione per il gioco della pallanuoto, in grado di offrire uno spettacolo appassionante per giocatori e sportivi e per il quale Myrtha Pools ha saputo offrire, ancora una volta, l’innovazione e l’eccellenza che l’ha resa nota a livello internazionale.
L’azienda, infatti, conosciuta all’estero con il brand Myrtha Pools, è partner delle federazioni di nuoto di tutto il mondo per le realizzazioni di vasche da competizione e per eventi mondiali.

Per i Giochi Olimpici di Londra 2012, infatti, oltre al WVS, Myrtha Pools ha fornito 7 vasche temporanee, poi reinstallate in altre strutture alla fine delle Olimpiadi.
2 sono state utilizzate per le gare e il riscaldamento di pallanuoto, mentre 5 per l’allenamento e il riscaldamento degli atleti e il nuoto sincronizzato.

Londra 2012, XXX Giochi Olimpici
Stato: REGNO UNITO
Tipologia: 1 Synchro Warm up pool, 3 Swimming warm up pool, 2 Water-polo warm up pool, 1 Water-polo competition pool
Accessori: Waterpolo Visual System
Anno: 2012
Dimensione: 30x20x3 m (Synchro Warm up pool); 50x25x2 m (swimming warm-up pool); 33x21x2 m (water-polo warm-up pool); 37x23x2 m (water-polo competition pool)
Benefit: dismantled at the end of the event and permanently reinstalled in the 9 towns and cities
Tecnologia: Myrtha overflow gutter – classic competition
Richiedi informazioni