Menu

Mount Kelly College – Devon, England

La Principessa Reale Anna, figlia della Regina Elisabetta II e del principe Filippo, duca di Edimburgo, ha partecipato all’inaugurazione della piscina del Mount Kelly College, ufficialmente aperta a Gennaio.

Immersa in un grande parco e circondata da rigogliosi giardini, la scuola fu fondata nel 1877 a Tavistock, tra il Devon e la Cornovaglia, come scuola privata e indipendente per l’educazione dei figli degli ufficiali della marina e, oggi, si completa di strutture sportive di alto livello e di un parco avventure in cui poter svolgere gli sport più particolari.
A fine 2016, il Mount Kelly College ha aggiunto presso la struttura una nuova, importante piscina.

La vasca, una Myrtha di 50×16 metri per 2 metri di profondità, era stata utilizzata durante i Giochi Olimpici di Londra 2012 ed è stata e reinstallata in via permanente in questa scuola.
La cerimonia di apertura ha visto l’eccezionale partecipazione di SAR la Principessa Anna che, come ex atleta olimpica e membro del Comitato olimpico internazionale, non poteva mancare a questo atteso evento.

Atterrata in elicottero poco dopo il pranzo, la principessa ha incontrato gli esponenti del college, il team che ha seguito il progetto, diversi sostenitori e rappresentanti locali e, naturalmente, gli studenti della scuola e molti ex allievi, divenuti nel tempo campioni internazionali.

Durante l’inaugurazione, si è svolta una singolare esibizione in piscina, che ha visto scendere simultaneamente in acqua ben 120 membri della squadra di nuoto –un gesto simbolico capace di provare in modo concreto la capienza della piscina- e mostrare le abilità degli studenti del college.
È poi stato il turno degli atleti paralimpici che, sono entrati in acqua insieme a Mark Ormrod, ex membro dei Royal Marines e ambasciatore della Help for Heroes (organizzazione di beneficenza nata a favore dei soldati britannici feriti dopo l’11 settembre 2001) che ha imparato a nuotare di nuovo proprio a Mount Kelly, dopo aver subito lesioni gravi in Afghanistan.
L’esibizione si è conclusa con una dimostrazione degli alunni delle scuole elementari Whitchurch e Horrabridge, aiutati dagli atleti più grandi della squadra di nuoto.

La Principessa Reale, componente del Comitato olimpico internazionale già nel 2012, ha parlato di come questa nuova piscina, eredità delle Olimpiadi di quell’anno, rappresenti in qualche modo la chiusura di un cerchio.
Prima di lasciare il college, ha donato una targa commemorativa creata per l’occasione, sottolineando la sua speranza che la nuova struttura possa aprire le porte a tante persone e regalare ottimi benefici a tutti coloro che usufruiranno di questa eredità olimpica.

Alla cerimonia hanno partecipato anche molti ex allievi di Mount Kelly che hanno raggiunto il successo a livello internazionale. È il caso dei nuotatori olimpici Sharron Davies e Andy Jameson e degli atleti paralimpici medagliati a Rio 2016 Claire Chashmore e Mikey Jones.

Ricordiamo che un’altra delle piscine dei Giochi Olimpici di Londra 2012 è stata invece installata in via permanente all’interno del Royton Leisure Centre, sempre in Inghilterra.

Mount Kelly College – Devon, England
Stato: REGNO UNITO
Tipologia: Piscina da competizione
Anno: 2016
Dimensione: 50 x 16 m
Profondit: 2 m
Tecnologia: Myrtha overflow gutter – classic competition
Richiedi informazioni