169 record del mondo per Myrtha Pools

Nuoto fa sempre più rima con Myrtha Pools. Le piscine dell’azienda italiana, partner di World Aquatics (ex-FINA) dal 2009, sono state ancora una volta le protagoniste di un nuovo record del mondo. Quello fatto registrare da Daniel Wiffen negli 800m stile libero agli Europei di nuoto in vasca corta ad Otopeni in Romania è infatti il 169º record del Mondo nella storia di Myrtha Pools.

Numeri da capogiro per un’azienda famigliare che da anni è leader nel mondo delle piscine da competizione grazie a una tecnologia esclusiva che garantisce precisione millimetrica delle vasche e una circolazione dell’acqua perfetta, evitando fastidiose turbolenze per i nuotatori. Due fattori questi garantiti da Myrtha Pools e fondamentali per il rispetto delle norme World Aquatics per gare nazionali e internazionali. Il complesso natatorio di Otopeni, vero e proprio gioiello per il nuoto grazie e già protagonista ai Mondiali Juniores del 2022, ha scelto infatti la tecnologia Myrtha per realizzare sia le piscine da competizione (una 50m con parete mobile, una 25 con area tuffi) che per le altre vasche per l’apprendimento del nuoto o per rilassarsi dopo una sessione di allenamenti.