Myrtha Pools sull'Aquatic Design Portfolio di Athletic Business

In occasione del 7º “Aquatic Design Portfolio” della prestigiosa rivista americana Athletic Business, sono stati selezionati e pubblicati 32 centri acquatici a stelle e strisce. Tra questi spiccano ben 6 progetti recenti targati Myrtha Pools, piscine omologate per competizioni nazionali o internazionali destinate ad atleti e studenti.

Leggi gli articoli!

Basti pensare alla vasca installata definitivamente nel 2018 presso l’Hulbert Aquatic Center, piscina che era stata protagonista degli Olympic Trials tenutisi a Omaha nel 2016, gli ultimi per la stella del nuoto Michael Phelps. La stessa tecnologia che Myrtha Pools mette in campo per le grandi competizioni, viene utilizzata anche per favorire la crescita degli sport acquatici tra gli studenti di Highschool, College e Università. Ne sono un chiaro esempio alcuni dei progetti Myrtha selezionati da Athletic Business, quali l’FMC Natatorium o lo Human Performance Center della Dixie University con le loro piscine dotate di pareti mobili che permettono allenamenti in contemporanea di nuoto, pallanuoto e tuffi. In altri casi Myrtha ha contribuito alla costruzione di piscine olimpiche in aree che ne sono carenti come nel caso del Colby College (Harold Alfond Athletics and Recreation Center) nel New England. A chiudere la selezione dell’Aquatic Design Portfolio 2021 il Bill Walker Natatorium rimesso a nuovo nel 2019 senza dover ricostruire l’intera struttura solo grazie all’uso combinato della tecnologia Myrtha e Myrtha RenovAction. Esempi concreti di come Myrtha continui ad essere il pool solution provider nº1 al mondo.