Nuova Zelanda: Piscine Myrtha Che Durano

Vi presentiamo qui due piscine che hanno superato brillantemente la prova del tempo.

Si tratta di due outdoor facilities neozelandesi.
La prima si trova ad Arrowtown una cittadina nota per le miniere d’oro situata nella regione di Otago. La corsa all’oro è finita da un pezzo ed oggi Arrowtown è una nota località turistica perfetta per una partita a golf e per lunghe passeggiate a piedi o in bicicletta.

Arrowtown Memorial Pool

Parliamo di Arrowtown Memorial Pool una vasca storica risalente alla fine degli anni ’50 che nel 2004 è stata rinnovata grazie alla tecnologia Myrtha Renovaction. Una piscina outdoor adatta all’allenamento grazie alle 5 corsie complete di blocchi di partenza, adatte anche per il nuoto libero. Nonostante gli anni passati (e le attività sismiche che sappiamo essere frequenti in Nuova Zelanda), la vasca non ha mai richiesto particolari interventi di manutenzione. Di recente (2019) è stata dotata di un sistema di riscaldamento dell’acqua fino a  28ºC, che permette così l’anticipazione dell’apertura della piscina già in primavera.

Nella stagione fredda, gli abitanti di Arrowtown possono tranquillamente allenarsi nella vicina Queenstown nell’Alpine Aqualand targato interamente Myrtha Pools e dotato di ben 6 piscine, tra cui spiccano una piscina sportiva, una piscina per l’apprendimento, una baby, un lazy river e una vasca termale.

Geraldine Aquatic Complex

La seconda perla neozelandese è il Geraldine Aquatic Complex , risalente al 2002, che sorge nell’omonima cittadina circondata da boschi centenari e da una riserva indigena ed è composto da due piscine outdoor riscaldate. Una learn to swim da 6 corsie di 25m e una piscina per bambini. Due comunità che da anni godono della qualità delle piscine Myrtha e che per molti anni ancora ne godranno.

NEWS