Installazione piscine

La facilità d’installazione delle piscine Myrtha Pools permette di ottimizzare i tempi e di abbattere i costi di realizzazione. Sulla soletta di appoggio, unica opera edile necessaria, vengono installati i longheroni di base, sui quali si assemblano i pannelli Myrtha®, in Acciaio Inox, per formare le pareti della piscina. Per contrastare la spinta dell’acqua, degli appositi contrafforti inox collegano i pannelli alla soletta di base. Il canale di sfioro, oppure il longherone superiore, vengono, infine, montati sopra i pannelli stessi. Tutti i componenti sono poi imbullonati insieme senza saldature, al fine di eliminare eventuali punti di corrosione o debolezza. Il fondo vasca e i punti di giunzione tra i pannelli e il canale di sfioro sono, invece, sigillati con appositi elementi in PVC per garantirne la perfetta tenuta. In ultimo, si procede con la posa delle finiture, sempre di alto livello e disponibili in diverse varianti di colori e materiali, per garantire un risultato senza pari nel mondo delle piscine.

 

Grazie alla facilità d’installazione delle piscine Myrtha, alla loro struttura modulare e al know-how del personale Myrtha Pools, accuratamente formato nella scuola aziendale Pool Academy, la forte capacità di problem solving anche in cantieri non ben organizzati rimane sempre elevata e in grado di risolvere situazioni complesse.
Rallentamenti in cantiere possono essere spesso causati dalle opere di costruzione dell’immobile: in tali casi, è possibile procedere con la realizzazione delle piscine adattando il piano operativo ai lavori di cantiere dell’edificio.
Inoltre, i componenti Myrtha Pools assicurano installazioni e durata anche in ogni tipo di condizione climatica e ambientale, anche in caso di margini di operatività definiti da tempistiche particolarmente brevi, spazi limitati e complessità del cantiere, spesso ricco di imprese simultaneamente al lavoro.

 

La facilità d’installazione delle piscine Myrtha Pools permette di ottimizzare i tempi e di abbattere i costi di realizzazione. Sulla soletta di appoggio, unica opera edile necessaria, vengono installati i longheroni di base, sui quali si assemblano i pannelli Myrtha®, in Acciaio Inox, per formare le pareti della piscina. Per contrastare la spinta dell’acqua, degli appositi contrafforti inox collegano i pannelli alla soletta di base.

 

Il canale di sfioro, oppure il longherone superiore, vengono, infine, montati sopra i pannelli stessi. Tutti i componenti sono poi imbullonati insieme senza saldature, al fine di eliminare eventuali punti di corrosione o debolezza. Il fondo vasca e i punti di giunzione tra i pannelli e il canale di sfioro sono, invece, sigillati con appositi elementi in PVC per garantirne la perfetta tenuta. In ultimo, si procede con la posa delle finiture, sempre di alto livello e disponibili in diverse varianti di colori e materiali, per garantire un risultato senza pari nel mondo delle piscine.

Grazie alla facilità d’installazione delle piscine Myrtha, alla loro struttura modulare e al know-how del personale Myrtha Pools, accuratamente formato nella scuola aziendale Pool Academy, la forte capacità di problem solving anche in cantieri non ben organizzati rimane sempre elevata e in grado di risolvere situazioni complesse.
Rallentamenti in cantiere possono essere spesso causati dalle opere di costruzione dell’immobile: in tali casi, è possibile procedere con la realizzazione delle piscine adattando il piano operativo ai lavori di cantiere dell’edificio.
Inoltre, i componenti Myrtha Pools assicurano installazioni e durata anche in ogni tipo di condizione climatica e ambientale, anche in caso di margini di operatività definiti da tempistiche particolarmente brevi, spazi limitati e complessità del cantiere, spesso ricco di imprese simultaneamente al lavoro.

Contattaci


This field is required
This field is required

Insert a valid address
This field is required

Insert a valid zip code
This field is required
Write your message here
This field is required

Sended!!