Installazione piscine

La facilità d’installazione delle piscine Myrtha Pools permette di ottimizzare i tempi e di abbattere i costi di realizzazione. Sulla soletta di appoggio, unica opera edile necessaria, vengono installati i longheroni di base, sui quali si assemblano i pannelli Myrtha®, in Acciaio Inox, per formare le pareti della piscina. Per contrastare la spinta dell’acqua, degli appositi contrafforti inox collegano i pannelli alla soletta di base. Il canale di sfioro, oppure il longherone superiore, vengono, infine, montati sopra i pannelli stessi. Tutti i componenti sono poi imbullonati insieme senza saldature, al fine di eliminare eventuali punti di corrosione o debolezza. Il fondo vasca e i punti di giunzione tra i pannelli e il canale di sfioro sono, invece, sigillati con appositi elementi in PVC per garantirne la perfetta tenuta. In ultimo, si procede con la posa delle finiture, sempre di alto livello e disponibili in diverse varianti di colori e materiali, per garantire un risultato senza pari nel mondo delle piscine.

 

Grazie alla facilità d’installazione delle piscine Myrtha, alla loro struttura modulare e al know-how del personale Myrtha Pools, accuratamente formato nella scuola aziendale Pool Academy, la forte capacità di problem solving anche in cantieri non ben organizzati rimane sempre elevata e in grado di risolvere situazioni complesse.
Rallentamenti in cantiere possono essere spesso causati dalle opere di costruzione dell’immobile: in tali casi, è possibile procedere con la realizzazione delle piscine adattando il piano operativo ai lavori di cantiere dell’edificio.
Inoltre, i componenti Myrtha Pools assicurano installazioni e durata anche in ogni tipo di condizione climatica e ambientale, anche in caso di margini di operatività definiti da tempistiche particolarmente brevi, spazi limitati e complessità del cantiere, spesso ricco di imprese simultaneamente al lavoro.

 

La facilità d’installazione delle piscine Myrtha Pools permette di ottimizzare i tempi e di abbattere i costi di realizzazione. Sulla soletta di appoggio, unica opera edile necessaria, vengono installati i longheroni di base, sui quali si assemblano i pannelli Myrtha®, in Acciaio Inox, per formare le pareti della piscina. Per contrastare la spinta dell’acqua, degli appositi contrafforti inox collegano i pannelli alla soletta di base.

 

Il canale di sfioro, oppure il longherone superiore, vengono, infine, montati sopra i pannelli stessi. Tutti i componenti sono poi imbullonati insieme senza saldature, al fine di eliminare eventuali punti di corrosione o debolezza. Il fondo vasca e i punti di giunzione tra i pannelli e il canale di sfioro sono, invece, sigillati con appositi elementi in PVC per garantirne la perfetta tenuta. In ultimo, si procede con la posa delle finiture, sempre di alto livello e disponibili in diverse varianti di colori e materiali, per garantire un risultato senza pari nel mondo delle piscine.

Grazie alla facilità d’installazione delle piscine Myrtha, alla loro struttura modulare e al know-how del personale Myrtha Pools, accuratamente formato nella scuola aziendale Pool Academy, la forte capacità di problem solving anche in cantieri non ben organizzati rimane sempre elevata e in grado di risolvere situazioni complesse.
Rallentamenti in cantiere possono essere spesso causati dalle opere di costruzione dell’immobile: in tali casi, è possibile procedere con la realizzazione delle piscine adattando il piano operativo ai lavori di cantiere dell’edificio.
Inoltre, i componenti Myrtha Pools assicurano installazioni e durata anche in ogni tipo di condizione climatica e ambientale, anche in caso di margini di operatività definiti da tempistiche particolarmente brevi, spazi limitati e complessità del cantiere, spesso ricco di imprese simultaneamente al lavoro.

Contattaci


This field is required
This field is required

Inserire un indirizzo valido
This field is required

Inserisci un CAP valido
This field is required
Scrivi il tu messaggio qui
This field is required

Sended!!